15 NUOVE  MISS SUL PALCO DI CAORLE MA SOLO 3 HANNO STACCATO IL LASCIA PASSAR PER LA FINALE | VINCE IL TITOLO DI TAPPA ANNA TONIUTTI DI TARZO!

Si riconferma una delle tappe più belle e più seguite quella di Caorle: sarà per le sfilate di  moda, per la piazza stracolma di gente, per un affiatato pubblico che  partecipa attivamente… tutto si combina alla perfezione dando vita ad uno spettacolo insuperabile da 13 edizioni.

Sul palco di Caorle si sono esibiti artisti e miss da tutto il  triveneto  ad iniziare dai cantanti Nicholas Piccoli di Verona in arte ” Il Nico ” che ha cantato Pem e Marco Lollis di Montegalda Vicentina che ha vinto la sfida cantando un nuovo pezzo “ Lonely.”
Prima classificata con la fascia di Eywa Spor&Spa la trevigiana di Tarzo Anna Toniutti studentessa a Ferrara di lettere moderne con la passione per la moda e le sfilate ha interpretato un icona delle passerelle Cindy Crofford, al secondo posto con il titolo di Miss Sigillo Italiano Elisa Fuser di San Donà di Piave anche lei studentessa di relazioni internazionali e marketing, amante dei balli latino americani si è esibita nel palco con una coreografia latina e interpretando la modella brasiliana Gisele Bunchen; altra veneziana a staccare il pass per la finalissima con la fascia di Miss Coraya Silvia Zecchin 19enne di Noale che ha lanciato un forte messaggio dal palco sfilando con la benda sull’occhio in rispetto a tutte quelle donne vittime di violenza domestica e non solo, ha deciso di portare come personaggio al quale ispirarsi, oltre al talento per  ballo, la forza di Gessica Notaro diventata oggi un’attivista e testimonial proprio contro la violenza.

Un ricco  villaggio delle miss con tanti giochi e stand da visitare ha tenuto compagnia a tutto il pubblico presente italiano e straniero in vacanza nella località balneare: i più piccoli si sono divertiti a girare la ruota dei supereroi di PanPiumino, mentre i più grandi si sono portati a casa un ingresso gratuito alla spa di Eywa si Portogruaro e hanno potuto ammirare la nuova Audi Q4 100% elettrica di Motorclass, i più golosi hanno invece assaggiato le prelibatezze di consorzio sigillo italiano con la battuta al coltello di Giovanni Cavasin.
La serata è subito entrata nel vivo grazie alla conduzione dalla showgirl veneziana Elisa Bagordo,  già nota al piccolo schermo per le conduzioni di vari programmi tv nelle reti mediaset e rai.  Le sue video ricette di Cooking with Elisa danno sempre nuovi spunti e idee per cucinare con gusto e semplicità i prodotti del territorio , in serata sono state presentati due piatti : “spiedini gourmet” con i prodotti di Pan piuma , Coraya e Latteria Soligo e “ alici butterfly in salsa” con le alici de Ipescaori di Caorle.
Spazio al fashion con i bikini di Area B Temporary Store, le borse firmate made in Italy di Bghy , la collezione di Blanc du Nil in puro cotone e gli outfit esclusivi del negozio Euphoria di Caorle, Make up artist della serata Luana Burigotto e le sue allieve dell’Academy makeup international.
La strada è ancora lunga per trovare colei che sarà la più bella di Venezia e rappresenterà la perla dell’adriatico  nel mondo, si prospetta un’estate all’insegna del divertimento e intrattenimento con le tappe a seguire di questa settimana: Cavalino Treporti  28  luglio, Lido di Venezia 30 luglio e la prossima settimana 4 agosto a Bibione e & agosto a Sottomarina.

Tutte le serata sono trasformate in puntate tv che vedrete in prima visione su Antenna 3 ogni domenica pomeriggio e in replica alla sera.  Per essere sempre aggiornati seguiteci sul Gazzettino, i profili social e il sito dedicato www.Missvenicebeach.net da non perdere le dirette con GidiferroTeam da ogni location, e i daytime dal lunedi al sabato delle 20:45 sulla radio WoW TV dove presentiamo tutte le miss di ogni tappa.

Per iscriversi e partecipare ad una delle selezioni in programma contattare la talent scout Federica Driusso direttamente sul profilo Instagram del concorso.
La vincitrice riceverà in premio il nuovo scettro e corona realizzati in vetro artistico e foglia oro di Murano dal maestro vetraio Gabriele Urban della FORNASOTTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: